Kyrie Irving otterrà un'estensione del contratto dai Brooklyn Nets? Non esiste una risposta precisa a questa domanda. I tre principali giocatori dei Brooklyn Nets non hanno ancora ricevuto un'estensione del contratto, la squadra vedrà i risultati della partita finale nella nuova stagione. Sia Kevin Durant che Kyrie Irving hanno indossato le maglia Brooklyn Nets a luglio 2019, quindi il loro contratto di 4 anni scade nel 2023. Brooklyn Nets ha l'ultimo anno rimasto per osservare il valore di questi giocatori, se sono degni della volontà della squadra di spendere un molti soldi per restare.

La forza di Kevin Durant è ancora riconosciuta da tutti e la forza di Kyrie Irving non è apprezzata dal pubblico. Kyrie Irving è entrato nei Cleveland Cavaliers come primo posto al draft. Sfortunatamente, sotto l'aura di LeBron James, non ha ottenuto l'attenzione della squadra. Per dimostrare la propria forza, Kyrie Irving si tolse la maglia Cleveland Cavaliers e se ne andò, si unì ai Boston Celtics. Nel talentuoso club dei Boston Celtics, Kyrie Irving vuole cambiare nuovamente i suoi piani.

Kyrie Irving ha sempre riconosciuto che la sua forza non è stata valutata dalla squadra, e spera di trovare una squadra nella stessa misura in cui i Los Angeles Lakers hanno dato la priorità a Kobe Bryant. Sebbene Kyrie Irving non giocasse per i Los Angeles Lakers, la sua maglie basket da idolo Kobe Bryant era sempre appesa nella sua stanza. Kyrie Irving spera di attirare l'attenzione della squadra come il suo idolo Kobe Bryant, quindi ora deve giocare bene ai Brooklyn Nets per ottenere un'estensione del contratto.