Se parliamo del miglior giocatore a punteggio nell'NBA, è senza dubbio James Harden. Ha troppi metodi di punteggio e finora ha una media di 35.3 punti in questa stagione. Di conseguenza, la sua maglia Houston Rockets è diventata la preferita di molti fan. Tuttavia, non tutti sono d'accordo con il modo in cui gioca.

Alcune persone pensano che non lavori duramente con i suoi compagni di squadra, facendo spesso affidamento sulla propria capacità di segnare. Ad esempio, durante lo scorso weekend di stelle, Giannis Antetokounmpo ha spiegato perché non ha scelto Harden come compagno di squadra: "Voglio una guardia che possa passare". Antetokounmpo è il power forward più versatile dell'NBA. E la sua maglia Milwaukee Bucks è uno dei simboli della NBA. In quanto tale, le sue opinioni rappresentano quelle di alcuni giocatori della NBA.

Ammettiamolo, Harden non è una guardia da tiro che è brava a passare e assiste. Perché è così bravo a segnare, non deve fare affidamento sui suoi compagni di squadra per segnare il più delle volte. Ma sta anche cercando di migliorare se stesso. Nel gioco All-star di quest'anno, abbiamo potuto vedere che stava difendendo attivamente e aiutando la sua squadra a vincere.