maanantai, 20. huhtikuu 2020

Vanessa Bryant ha ricevuto un regalo speciale

Come tutti sappiamo, la morte di Kobe Bryant ha lasciato molte persone molto tristi, in particolare sua moglie Vanessa Bryant. Finora non ha superato questo. Dopo che Kobe si è tolto la maglia Los Angeles Lakers e si è ritirato nel 2016, ha avuto più tempo per godersi la vita con Vanessa. Quindi era molto felice in quel periodo.

Il 27 gennaio, tuttavia, Kobe è stato ucciso in un incidente in elicottero. Poi la sua vita è stata sconvolta dalla terribile notizia. Ha spesso espresso la sua tristezza e scomparsa per Kobe sui social media. Ma il 18 di questo mese, ha ricevuto un regalo speciale. Il regalo era dell'amico di Kobe Pau Gasol. Gasol ha indossato la maglia Milwaukee Bucks la scorsa stagione, ma era ai massimi livelli con i Lakers.

Allora, ha collaborato con Kobe per vincere due campionati NBA. Pertanto, sono ottimi amici. E il 18 aprile è l'anniversario di matrimonio di Kobe e Vanessa. Nonostante la morte di Kobe, Gasol ha inviato a Vanessa un mazzo di rose a nome di Kobe quest'anno. È stata davvero una mossa commovente.

keskiviikko, 15. huhtikuu 2020

LaVine ha proposto con successo alla sua ragazza

Ora, il giocatore chiave dei tori è Zach LaVine. La sua abilità è stata riconosciuta nonostante le attuali lotte dei Bulls. In questa stagione ha segnato in media 25,5 punti, 4,8 rimbalzi e 4,2 assist per partita. Pertanto, la sua maglia Chicago Bulls era popolare tra molti fan. Inoltre, il momento clou è stato quando ha partecipato al concorso dunk All-star.

In quanto concorso individuale più emozionante del weekend di stelle, il dunk contest ha attirato molta attenzione. La preferita di quest'anno al concorso è stata la maglia Miami Heat. Perché Derrick Jones Jr. del Heat ha vinto il campionato. Ma in effetti, la reputazione di LaVine nel concorso è superiore a quella di Jones. Le sue schiacciate sono una gioia da guardare e ha vinto il concorso due anni di fila nel 2015 e nel 2016.

Di recente, è rimasto a casa con la sua famiglia a causa della sospensione di tutti i giochi NBA. Durante questo periodo, ha fatto una cosa significativa. Ha proposto alla sua ragazza Hunter Mar e lei ha detto di sì, ed è molto romantico che siano il primo amore reciproco. Benediamoli.

maanantai, 13. huhtikuu 2020

Isaiah Thomas probabilmente dovrà ritirarsi

Per alcuni giocatori, l'NBA è un luogo in cui realizzare i propri sogni. Ma per altri, l'NBA è un posto triste. Ad esempio, Isaiah Thomas è stato scambiato con i Clippers a febbraio. Tuttavia, è stato licenziato prima ancora di indossare la maglia Los Angeles Clippers. Quindi ora è disoccupato.

Inoltre, deve aspettare opportunità nel mercato aperto. Sfortunatamente, tutte le firme e le negoziazioni dei giocatori sono state recentemente sospese a tempo indeterminato a causa dell'incapacità di riavviare il gioco. Quindi è un po 'depresso. In effetti, era un giocatore abile. Il suo apice fu quando indossò la maglia Boston Celtics. E ha segnato una media di 24,7 punti in 179 partite giocate per i Celtics tra il 2015 e il 2017, che è sicuramente una prestazione da protagonista.

Tuttavia, gli infortuni hanno messo a dura prova le sue capacità. Ha avuto un grave infortunio all'anca durante i playoff 2016-17. Sebbene abbia subito un intervento chirurgico in seguito, la sua abilità non è mai stata ripristinata al livello precedente. Ora che nessuna squadra vuole firmarlo, probabilmente dovrà ritirarsi.

tiistai, 7. huhtikuu 2020

Garnett era un attaccante con molta passione

Domenica scorsa abbiamo sentito l'eccitante notizia che Kevin Garnett è stato inserito nella Hall of Fame della NBA nel 2020. È un grande onore per lui e i suoi fan ne sono molto contenti. Il suo picco di carriera arrivò quando indossò la maglia Boston Celtics. Ha formato un trio super offensivo con Paul Pierce e Ray Allen nella squadra.

A quel tempo, il trio era invincibile e hanno vinto il campionato NBA nel 2008. Tutti i giocatori che avevano giocato con Garnett parlavano molto di lui. Ad esempio, Ray Allen, che in seguito lasciò i Celtics per indossare la maglia Miami Heat, continuava a considerare Garnett il miglior compagno di squadra con cui avesse mai giocato. E nella sua autobiografia "Dall'esterno", ha spiegato cosa ha reso speciale Garnett.

"Avevo giocato con molti compagni di squadra, ma nessuno di loro poteva eguagliare Garnett", ha detto nella sua autobiografia. "Perché non solo è stato capace, ma non si è mai rilassato in nessun round di qualsiasi partita. È un attaccante con molta passione."

lauantai, 4. huhtikuu 2020

Sta uscendo un documentario su Michael Jordan

Se parliamo del più grande giocatore nella storia del basket, è senza dubbio Michael Jordan. La sua carriera è così brillante che nessuno può superarlo fino ad ora. Quindi, anche se è in pensione da più di un decennio, la sua maglia Chicago Bulls è ancora popolare tra molti fan.

Di recente, ESPN ha annunciato che avrebbe rilasciato un documentario sulla Giordania il 19 aprile. E finora nel trailer che è stato rilasciato, abbiamo trovato molti volti familiari, incluso il compianto Kobe Bryant. Bryant è leggendario come la Giordania e la sua maglia Los Angeles Lakers è stata ritirata. Sfortunatamente, è stato ucciso in un incidente in elicottero a gennaio. L'incidente ha rattristato molte persone, tra cui la Giordania. Ha detto che quando Bryant è morto, una parte di lui è morta.

Perché Jordan era così arrabbiato per la morte di Bryant? Perché vede Bryant come suo fratello minore e la dedizione di Bryant alla partita di basket ha profondamente commosso la Giordania. In passato, prima che uno dei due si ritirasse, Bryant consultava spesso la Giordania in merito alle abilità e alle tattiche nel basket.